giovedì 11 febbraio 2010

Scene di vita londinese



Allora.
Io e l'architetto stavamo camminando nella zona di Convent Garden, con la carta di credito pronta per l'acquisto di qualsiasi cosa, anche uno stura lavandini.

Credo che lo shopping sia una delle poche cose rimaste che mi da soddisfazione, da quando ho smesso di fumare e sono perennemente a dieta.

Camminavamo nella zona di Covent Garden molto tranquillamente, no forse io avevo molta fame, per i motivi di cui sopra.
A un certo punto da un palazzo che pare ospiti un importante istituzione inglese, esce un uomo che ha tutta l'aria di sedere alla camera dei Lord. E' seguito da due uomini, probabilmente due portaborse. Parla un inglese perfettamente chiaro ed evidentemente nobile. E' abbastanza anziano, alto un metro, largo due.
Io e l'Architetto ci guardiamo e lo facciamo passare avanti, lui forse per cortesia, io perché lo voglio seguire, in quanto ha tutta l'aria di essere interessante da pedinare.
E poi bom.
Ad altezza del sedere (livello caviglia, più o meno, per gli umani) noto, sul completo nero perfettamente stirato, un lungo capello biondo.
Non era un pelo, un filo o che altro. Era un capello umano, femminile. Pure bello.
E da lì parte la mia mente.

- chi è costei che ha intrattenuto relazioni-amicali, coniugali, extra-coniugali, professionali- con il Lord inglese?
- nel caso numero 1, come diavolo è finito un capello biondo sul culo di un Lord?
- nel caso numero 2, o la moglie del Lord è giovane o quello che ci dicono sulla produzione tricotica post menopausa è pura menzogna.
- nel caso numero 3, da me fortemente considerato il più probabile, lei sedeva sotto di lui? e se sì, che facevano? Può essere che il Lord inglese voglia essere preso in braccio e coccolato, dopo un arringa difficile a Westminster? Non è che sono influenzata troppo dalle vicende politiche italiane e vedo politica e concupiscenza ovunque?
- nel caso numero 4, come si chiama un Lord donna?

10 commenti:

  1. Il Lord e la Lurida. In ogni caso.

    RispondiElimina
  2. Cazzo Noemi era a londra per fare promozione..

    RispondiElimina
  3. ma che cosa ghiotta! E poi l'hai seguito il lord? E' arrivato in un elegante palazzo di Belgravia dove ha abbracciato un'anziana signora che lo aspettava col te' già caldo?
    ps. Il femminile è Lady (Chatterley)

    RispondiElimina
  4. Magari era la D'addario...sai,scambi culturali italia-inghilterra:)

    RispondiElimina
  5. @ idefix973 dopo l'abbiamo perso di vista, o meglio ho visto un negozio talmente bello in cui sono dovuta entrare per forza. Ma l'individuo era alquanto inquietante!

    @miss C e cielosopramilano il capello era biondo e mosso, lunghissimo. Mi sorge l dubbio che possa essere di un uomo.

    RispondiElimina
  6. certo che il feticismo ne ha fatta di strada per arrivare a guardare il culo di un vecchio lord

    RispondiElimina
  7. I soggetti brutti sono molto più affascinanti di quelli belli, perfetti, un pò scontati.

    RispondiElimina
  8. parli sempre del capello, vero?!

    RispondiElimina
  9. Tesoro, hai sbagliato mestiere. te lo dico molto teneramente :)

    RispondiElimina
  10. boh. non saprei immaginare la risposta giusta.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails